Accedi Registrati

Accedi alla tua utenza

Username
Password *
Ricordami

Crea una utenza

I campi contrassegnati da un asterisco (*) sono obbligatori.
Name
Username
Password *
Ripeti password *
Email *
Ripeti email *
Captcha *

A Roseto è tornato l'arancione!

Ci voleva una classica come la Notturna di Roseto per rivedere un bel numero di Filippidi ad una gara podistica.

Il presidente a stento celava il sorriso. Ben 14 runner pronti a correre, un evento!

A parte gli scherzi, è stato davvero bello schierarci in posa per una Bella foto. A parte i colori e la non perfetta messa a fuoco, questa foto è importante!

 

Veniamo alla gara. A Roseto, si sa, non si scherza. La gara si svolge su un circuito ricavato quasi interamente sul lungomare e, sebbene si parta alle 20.50 è sempre molto umido e fa un gran caldo. Di più alla gara partecipano moltissime persone provenienti anche dalle regioni limitrofe, e questo si vede!

Si è corso con grandi tempi cronometrici. Per quanto ci riguarda il migliore è stato Piergiorgio Fabbiani, e a seguire tutti gli altri.

Ci avviciniamo a gare imperdibili come la Miglianico Tour dove spero si possa superare ampiamente il numero di partecipanti a Roseto.

Complimenti a tutti!

Fatemi sapere se l'articolo vi piace e lasciate un commento dove volete.

Ciao.

Mario.

 

 

 

Parma e Francoforte: si parte!

Parma   Francoforte

 

Cari amici, la società sta organizzando le trasferte per queste due bellissime competizioni: una mezza tutta italiana nella splendida città di Parma e una maratona internazionale nella dinamica Francoforte.

Per ulteriori informazioni visitate la pagina News SOCIALI e poi il CALENDARIO eventi!  

Filippide!

 

Cari amici e compagni di squadra, come state? Mi sembra come se fossimo usciti da una ibernazione che ci ha immobilizzati da un pò e che ci ha fatto apparire distaccati, lontani, freddi e disinteressati a quella che è la nostra squadra, la nostra amata Filippide.

No, no. Non sto parlando del Presidente, notoriamente persona antipatica a molti! (scherzo Presidè!), ma dei nostri colori che vanno amati e difesi sempre e comunque.

Facciamo il punto della situazione. Sono un pò di mesi che tutti quanti, me compreso, siamo un pò latitanti. Io, nominato curatore del blog, almeno per quanto riguarda i post, dopo aver notato una certa indifferenza, ho volontariamente mollato, stando a guardare che succedeva. Ebbene, il mio ultimo articolo è datato 29.11.2015 e, finora, a parte pochi, se ne sono lamentati. Segno inequivocabile della inutilità del mio lavoro (tra l'altro gratuito e volontario). Pare però che così non sia. C'è stata una riunione a Panta Rei dove uno sparuto gruppo di Filippidi "tutto cuore" mi ha invitato a riprendere la produzione dei post. Ci sono addirittura amici che collaboreranno con me. Qualora ci fossero volontari intenzionati a vario titolo alla gestione del blog, sartanno i benvenuti.

E allora rieccomi qui, richiamato e pronto a ripartire, nella speranza che ci siano riscontri da parte dei lettori. Che so, un mi piace su FB, una opinione nel gruppo whatsapp, parlandone direttamente con me, ecc.

Parlando delle gare poi, poca, oserei dire pochissima partecipazione. Certo, nessuno pensa ai numeri degli altri. Noi siamo molti meno, ma penso che uno, al massimo due partecipanti per gara, in molti casi addirittura nessuno! siano numeri facilmente migliorabili con un pò di buona volontà.

Capisco, è estate ed è dura allenarsi e gareggiare, ma sono sicuro che ce la faremo. In questa ripartenza mi fa piacere sottolineare il ritorno alle gare di Massimo Rinaldi e Cristian Ferraro, mentre assegno una medaglia al merito a Andrea Nordio e Giuseppe Braga, rispettivamente primo e secondo nella nostra classifica, molto attivi nelle gare. Tornando a Massimo e Cristian, mi fa piacere notare come questi due siano tornati con una buonissima forma. Bravi!

Oramai siamo a metà Luglio, a parte le gare dei vari calendari locali, ai quali potete accedere direttamente da questo sito, la squadra andrà a Parma per il Campionato Italiano di Mezza Maratona e a Francoforte, per la Maratona Internazionale. Partecipiamo in massa!

Mario.

 

 

 

 

 

 

Firenze Marathon 2015

Anche a Firenze, una delle maratone più belle e partecipate del mondo, anche a Firenze c'era la Filippide.

Marco Spallone, Danilo D'Alberto, Guido Camerano e Marco Bello, hanno degnamente rappresentato i nostri colori.

Ora è tempo di riposarsi un pò. Questo è un periodo con poche gare. Approfittiamone per ricaricare le batterie ed essere pronti in occasione del prossimo anno podistico che vi auguro, fin d'ora, ricco di soddisfazioni.

 

 

Alla prossima. Mario.

La maratona siamo noi!

Forse non abbiamo i grandi numeri ostentati dalle altre società podistiche, ma quando corriamo le maratone ci prendiamo le nostre piccole, grandi soddisfazioni.

il 25 ottobre a Venezia e il 15 novembre a Verona, la squadra si è tolta davvero delle belle soddisfazioni.

Andiamo con ordine. Già a Venezia, è stato un bel successo. La trasferta organizzata dal presidentissimo, Eccellentissimo, Onorevolissimo, Vincenzo Petrucci, qui sotto raffigurato in una foto gentilmente fornita dal suo amico Cristiano Leva,

 

 

 

è stata piacevole, divertente, ed estremamente soddisfacente dal punto di vista dei risultati.

Per vostra comodità qui sotto trovate il riassunto dei partecipanti e dei tempi.

Su tutti, sottolineo la prova magistrale di Elio Ricci, Renato Di Febo e di Mara De Juilis, che se non sbaglio si è portata a casa il proprio Personal Best.

Da notare anche il risultato di Antonietta Faieta che, allenandosi a basso regime termina con un onorevolissimo 3h37.

 

 

 

A margine della maratona di è tenuta anche la 10 km alla quale abbiamo partecipato con 5 atleti. Qui sotto in posa plastica, il gruppo di rappresentanza.

 

 

Ieri, invece, in quel di Verona, c'è stata la Maratona alla quale hanno partecipato in tre con tempi, molto, ma molto buoni. Tutti e tre riportano in Abruzzo il loro Personale e tutta la Filippide si complimenta con loro. Davanti a tutti c'è Cristian Ferraro che chiude la sua gara in 2 ore e 53 minuti. Segue Andrea Di Properzio che termina in 3 ore e 6 minuti, infine Andrea Nordio che si migliora ancora. Chiude la sua gara in 3 ore e 17. Che dire, bravissimi.

 

 

Gare bellissime che hanno dato grande soddisfazione a tutti noi e che, se possibile debbono dare un imput, un incitamento, un invito a partecipare a quelle 30 persone della nostra società che ancora non hanno mai partecipato ad alcuna gara nel 2015 (e oramai siamo a metà Novembre) Sic.

Forza Filippidi, sempre avanti!

Ciao, Mario.

 

Bella domenica!

E' stata una bella domenica quella trascorsa a Montesilvano in occasione della 1° Mezza Maratona del Km Lanciato. Per l'occasione ci siamo trovati in parecchi arancioni per partecipare, o semplicemente per salutarsi, nel piazzale antistante Porto Allegro 2.0, dove di li a poco sarebbe partita la gara.

E' sempre bello condividere l'atmosfera delle gare tutti insieme. Ieri eravamo in 25 iscritti, tra la 9 e la 21 km.

Quella di ieri è stata davvero una gara per atleti di carattere. Il percorso lo conosciamo tutti, per averlo consumato, correndo sù e giù, nei nostri allenamenti collinari.

Ieri, dopo aver percorso la Via Vestina (Il Km Lanciato), la gara ha girato a sinistra, imboccando la strada che porta a Cappelle sul Tavo. E già li il fiato ha cominciato a farsi affannato. Dopo Cappelle si è saliti verso Spoltore, fino al Bivio per Contrada Barco. Giarando a sinistra, la strada ci ha portati dritti dritti a Montesilvano Colle. In molti di noi conosciamo benissimo quelle zone, ma in gara è tutta un'altra storia.

Eppure, in men che non si dica, abbiamo conquistato la piazza di Montesilvano Colle e, dopo aver circumnavigato il centro storico, siamo scesi, attraverso la discesa ripidissima dell'Auditorio, sulla Via Vestina, e da lì all'arrivo.

Una bella gara e un signor allenamento che speriamo torni buono per i tanti impegni che ci aspettano prossimamente.Qui sotto le classifiche della 21 e della 9 km. Complimenti a Pino Capanna che è arrivato 1° di categoria!

 

 

 

Qualche pensiero...

Bentornato Antonio Di Marzio. Un antico combattente che, finalmente, si è riattaccato un pettorale. Sono felice per lui.

Bentornato Ruggero D'Anastasio che ha concluso anch'egli una gara dopo tanto tempo.

Un caloroso benvenuto a due nuovi compagni di squadra, Alessandro Angelotti e Mauro Lanci.

E domenica prossima c'è la Maratona e la Mezza di Pescara.

Ciao!

Una domenica da annotare sul calendario!

La Filippide c'è, eccome se c'è... Questa domenica è stata foriera di soddisfazioni davvero uniche, Prima su tutte la soddisfazione e l'orgoglio personale di Eduardo che imponendosi sulla testa ed il fisico, è riuscito domenica scorsa a togliersi la grande soddisfazione di concludere per la seconda volta la famigerata Spartathlon. Una competizione che mette paura solo a nominarla, con i suoi 246 km circa e che porta dalla Acropoli di Atene alla statua di Re Leonida a Sparta.

qui il link del video del suo arrivo

 

Sempre domenica, la squadra si è distinta alla grande partecipando alla Ascoli - San Benedetto. Gara di 33 km e 250 metri, non proprio facile, che va dalla piazza Arrigo di Ascoli Piceno e, attraverso la Salaria si arriva al mare, fino a San Benedetto.

 

In 17 abbiamo partecipato a questa gara e ben in 14 sono arrivati entro le 3 ore. Tra loro, ottime prestazioni di Massimo Rinaldi, Cristian Ferraro, Elio Ricci, ma di tutti in generale.

qui sotto il frame dei loro tempi.

 

 

A Berlino, il nostro Francesco Renzetti, ha partecipato alla famosissima maratona locale ottenendo un buon tempo finale.

 

A Sant'Eufemia a Maiella, tre indomiti, Giuseppina Franzone, Luca Maria Lucente e Nazzareno Di Campli, i primi due sulla 42, Nazzareno sulla 21, si sono cimentati in un trail bellissimo, valido per il Campionato Italiano Trail. Purtroppo, a causa del mantempo, le gare sono state ridotte alla distanza della Mezza Maratona. In ogni caso, la nostra Franzone si è qualificata terza assoluta!

 

 

A completare la giornata l'inossidabile Roberto Capriotti e Renato di Febo, hanno partecipato a Elbaman, il durissimo Ironman che si tiene sull'isola omonima. Entrambi i nostri ragazzi si sono classificati alla grande. Bravi!

 

Girls Night Out di New Balance a Pescara

Dopo il successo dell'anno scorso la Girls Night Out di New Balance è tornata: l'evento più social dedicato alle donne. Corri, ti diverti e bevi qualcosa in compagnia. Cosa aspetti? Corri ad iscriverti presso il negozio KM42 in Via Benedetto Croce n. 295 a Pescara zona Stadio. L'iscrizione gratuita è obbligatoria per ricevere la t-shirt in omaggio. Appuntamento ore 19:00 presso lo stabilimento balneare Panta rei Beach di Pescara, in pieno centro città.  

 

Visita la pagina Facebook di KM 42 all'indirizzo https://www.facebook.com/KM42-Scarpe-running-332263663452002/timeline/, oppure Panta Rei Beach all'indirizzo https://www.facebook.com/pantareibeach 

 

Per i vostri post ricordate l'hashtag #NBGNO 

 

Wow, se il buongiorno si vede dal mattino...

In questo weekend appena trascorso erano due le gare principali dei vari circuiti podistici.

La Notturna di Chieti e la Mezza Maratona dei Tre Comuni di Pratola.

 

La Notturna a Chieti è una gara bellissima, dura e veloce allo stesso tempo. Quei tre giri sembrano non finire mai. E' una delle gare di riferimento e più famose per noi runners.

 

A Chieti hanno partecipato Francesco Sciarretta, Maurizio Greco, Giampaolo Astolfi, Marco Gravina, Ezio Riccardo Epifani. Bravi ragazzi, vi siete bene distinti e avete ben rappresentato i colori arancioni.

 

 

20 settembre 2015: Mezza Maratona dei Tre Comuni di Pratola. Per questa gara mi dilungherò un poco di più e chiedo scusa ai ragazzi che hanno corso a Chieti.A Pratola hanno partecipato

 

Massimo Rinaldi: 10° assoluto e 4° di categoria, che si è bevuto una gara con un percorso non facile e con un gran caldo, in 1h19'40'', alla media di 3:47/km. Massimo si sta preparando alla grande per la sua prossima maratona di Verona!

Ricci Elio (Marco): ha anch'esso sfoderato una prestazione da incorniciare, 28° assoluto e 2° della sua categoria (Quest'anno gli M50 sono davvero velocissimi). Anche Marco ha chiuso in 1h25'06'', viaggiando ad una media di 4.02/km! Fantastico!

Giuseppe Braga: sempre tranquillo, ma determinato, ha corso sempre alla grande, termonando la sua gara in un onorevolissimo 1h30'24'', classificandosi 8° di categoria.

Arianna Marchegiani: Solita grande prestazione per la fortissima Arianna. Anche lei, partita forte già dall'inizio, ha sempre conservato il suo passo fino alla fine. Non ci sono state colline o caldo che la potessero fermare. E' Arrivata in 1h30'51'', classificandosi 57° assoluta e 3° donna assoluta! Wonderful Arianna!

Mario Ricci: piano piano, lemme lemme, porta a casa un discreto 1h32'18''. Work in progress..

Mara De Jiulius: Complimenti Mara! Una grande prestazione per lei che conclude questa gara in 1:34:31. Tempo che la qualifica 1° di categoria e le fa portare a casa un bel prosciutto! Good Job, Mara!

Andrea Nordio: Anche Andrea è in forte crescita. Dimagritissimo e in grande forma, si prende la soddisfazione di realizzare il proprio P.B. proprio a Pratola, che si è dimostrata non propriamente adatta! Andrea chiude in 1:36:59. Bravo!!!!

Francesco Callocchia: Non conosco Francesco, non so giudicare quindi la sua prestazione. Ritengo comunque ottimo il suo tempo di 1:38:58!

Alex Di Nunzio: Non conosco neanche Alex che chiude in 1h52'36''. Bravo!

 

Se il buongiorno si vede dal mattino è il titolo di questo post e mi sembra il più indicato. Sebbene questa bollente estate abbia fatto di tutto per rendere i nostri allenamenti tosti, i risultati sono davvero incoraggianti. Sono fiducioso per una grande stagione degli atleti Filippide!

 

Alla prossima amici Runners!

 

Qualcosa si muove!

Questa calda estate non vuole lasciarci. Molti runners, pare siano andati in letargo, forse per sfuggire a questo caldo opprimente, salvo farsi rivedere al ritorno del fresco. Intanto pochi indomini portano in giro la canotta arancione nelle varie gare.

 

12 settembre 2015: Ecotrail di San Venanzio. Bellissima questa corsa che parte da Raiano e che si arrampica attorno alle celeberrime gole di San Venanzio e al famosissimo Eremo. A Raiano hanno partecipato solo in due, Gabriele Salvatorelli e Giampaolo Astolfi.

 

13 settembre 2015: 5° Trofeo di Canosa Sannita. A Canosa hanno partecipato solo in due, Maurizio Greco e Ezio Riccardo Epifani.

 

13 settembre 2015: A Bologna, invece si è tenuta la famosa Run Tune Up. La mezza maratona che, partendo da Piazza Grande compie un giro di tutta la città felsinea. Gara partecipatissima e molto bella. Qui il nostro gruppo era più numeroso. Enrico Terrenzio, Alessio Bellaspica, Renato Di Febo, Francesco Renzetti, Gabriele Salvatorelli. Bravi Ragazzi!

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo